FARM.STRAMPELLI SAS DEL DR. NICOLA

registrati farmacia promozioni consigli prodotti servizi carta fedeltà contatti chi siamo

Infezioni vaginali

Nonostante la corretta igiene intima e l’utilizzo di detergenti specifici, si possono manifestare disturbi legati ad un’infiammazione o infezione vaginale che possono colpire le donne di tutte le fasce di età. Le irritazioni interessano la parte esterna dei genitali femminili, mentre le infezioni si sviluppano all’interno della mucosa vaginale e sono di origine infettiva. Candidosi e vaginosi batterica sono condizioni molto comuni, dovute a diversi tipi di microrganismi e ne consegue che vanno trattate in modo diverso. La candidosi è provocata dallo sviluppo eccessivo di un lievito (Candida albicans) che spesso porta a sintomi come prurito, dolore e secrezioni biancastre.

La vaginosi batterica è causata dallo sviluppo eccessivo di batteri che si trovano normalmente nella vagina.  Di solito, i sintomi della vaginosi batterica comprendono secrezioni grigio-biancastre, acquose con tipico odore di pesce e disagio vaginale. In condizioni normali la mucosa vaginale ha un pH acido: ciò tiene in equilibrio i batteri benefici e nocivi che vivono sulla mucosa vaginale sana. Qualsiasi alterazione dell’equilibrio del pH vaginale può essere un’indicazione di infezioni vaginali. In commercio sono disponibili degli autotest che rilevano eventuali modifiche del pH vaginale: per esempio, una considerevole alterazione si associa ad una vaginosi batterica mentre un pH vaginale nella norma significa che i sintomi sono probabilmente provocati da candidosi.

La Candida Albicans è un fungo solitamente innocuo per l'essere umano, in quanto i "batteri buoni" costituenti la flora batterica e il sistema immunitario ne prevengono la proliferazione patologica. Tuttavia, quando questi due sistemi di controllo vengono meno, il fungo comincia a moltiplicarsi intensamente. I fattori che alterano l’ambiente vaginale e possono causare una vaginosi batterica comprendono mestruazioni di lunga durata, l’uso di detergenti di scarsa qualità, lavande vaginali frequenti, la frequentazione di bagni pubblici, palestre e piscine, variazioni ormonali tipiche della gravidanza, della menopausa o durante l’assunzione di contraccettivi orali, l’utilizzo della spirale come metodo anticoncezionale, i rapporti sessuali non protetti e promiscui. Anche l’uso di alcuni farmaci, come gli immunosoppressori e gli antibiotici,  che portano all’alterazione della flora batterica deputata a regolare la proliferazione di microrganismi  e abbassano le difese dell’organismo, può predisporre alle infezioni. Durante l’estate può aumentare il rischio a causa del sudore o dell’uso eccessivo di vestiti aderenti, spesso realizzati con materiali sintetici.

Lo sai che…

Le vaginosi batteriche prevedono come terapia, secondo l’importanza dell’infezione, l'uso di antibiotici per via orale o per applicazioni locali da utilizzare esclusivamente a seguito della prescrizione del Medico curante. Per alleviare tempestivamente i fastidiosi sintomi è utile applicare un gel vaginale a base di acido lattico, acquistabile senza ricetta medica, che aiuta a regolare l’equilibrio del pH in modo da eliminare gli odori sgradevoli e le secrezioni anomale, limitando lo sviluppo dei batteri nocivi e sostenendo i batteri benefici (lactobacillus). In caso di infezioni da Candida occorre intervenire con dei farmaci antimicotici per uso locale. In commercio si possono reperire differenti formulazioni per andare incontro alle esigenze di tutte le donne. In alcuni casi si possono manifestare delle recidive, infatti, nelle donne in età fertile succede che la candidosi si presenti più volte, si definisce “ricorrente” l’infezione che si presenta almeno 4 volte l’anno e in questi casi è preferibile ricorrere a una terapia orale in supporto di quella locale che verrà prescritta dal Medico curante, con uno specifico schema terapeutico.

Lo sai che…

Per prevenire irritazioni e infezioni, è consigliabile adottare una corretta igiene intima, prediligere la biancheria di cotone, utilizzare i salvaslip con moderazione poiché il clima caldo-umido favorisce il ristagno delle secrezioni vaginali e la proliferazione dei germi patogeni ed avere un’alimentazione varia ed equilibrata, che privilegi verdura e frutta e limiti il consumo di carboidrati semplici.

Condividi


Ti può interessare anche...

Nutri la tua salute

Malnutrizione, ipernutrizione e iponutrizione.

Alimentazione

Quando il peso diventa un problema di salute

Sovrappeso, obesità e insulino-resistenza.

Alimentazione

Come quantificare e monitorare il proprio peso

Tutti siamo abituati a misurare il nostro peso, ma questo è sufficiente?

Alimentazione

Proteggi il sistema vascolare

L’ipertensione è un importante fattore di rischio per malattie cardiovascolari, scopri come misurarla e prevenirla.

Alimentazione

L’importanza del profilo lipidico

E' un insieme di analisi del sangue per rilevare la concentrazione nel sangue di particolari grassi fondamentali per il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare.

Alimentazione

Ogni età della vita ha delle necessità nutrizionali specifiche

La salute si costruisce nell’infanzia, si consolida nell’età adulta e si mantiene nella terza età.

Alimentazione

L’impatto dell’alimentazione sull’apparato gastrointestinale

Il benessere del nostro intestino dipende da tanti fattori, tra cui il cibo, lo stress e l’assunzione di alcuni farmaci.

Alimentazione

Uso razionale e sicurezza degli integratori

Perché risultino efficaci e sicuri l’impiego di tali prodotti deve avvenire in modo consapevole e informato.

Alimentazione

Come ritrovare o mantenere il benessere

Non è mai troppo tardi per cambiare stile di vita! Segui questa lista di accorgimenti.

Benessere

Il ruolo dello stress

I comportamenti alimentari determinati dello stress sono generalmente di due tipi. Scopri quali.

Benessere

Il Ciclo del Capello

E’ normale perdere tutti i giorni un certo numero di capelli quando si tratta di un numero limitato e programmato.

Capelli

Le cause di una caduta eccessiva dei capelli

Oltre alla fisiologica caduta stagionale, esistono condizioni patologiche che determinano una perdita di capelli eccessiva.

Capelli

Trattamenti anticaduta

L’obiettivo principale di questi trattamenti è quello di promuovere la durata della fase anagen.

Capelli

Gli integratori per capelli

Lo stato di salute generale, l’alimentazione e l’ambiente in cui viviamo condizionano notevolmente l’attività delle cellule del bulbo pilifero.

Capelli

Diabete

Spesso il diabete è associato anche ad altri fattori di rischio cardiovascolare come ipertensione, dislipidemie, sovrappeso/obesità viscerale.

Consigli

L'igiene e la cura del nasino durante il raffreddore

Durante il periodo invernale il raffreddore non risparmia nessuno, ed i bambini piccoli, a causa del loro sistema immunitario in via di sviluppo, sono spesso soggetti a contrarlo.

Consigli

Cura dei sintomi da gastrite e reflusso gastro-esofageo

Alcuni piccoli accorgimenti che si possono adottare per alleviare i fastidi di questa patologia.

Alimentazione

Malattie respiratorie croniche

La prevenzione è l'unico modo per assicurare una diagnosi precoce e avere assistenza sanitaria mirata.

Benessere

Il bruciore di stomaco in gravidanza

Un malessere diffuso di cui soffre il 40% delle donne in gravidanza.

Benessere

Stop cistite!

La cistite è un’infiammazione della vescica urinaria, un organo cavo, che mette in comunicazione i reni con l’esterno del corpo e ne raccoglie l’urina prodotta in attesa di eliminarla

Benessere